• Luca Damonte - Ceramica - Cogoleto
  • Igor Venturi - Accessori moda - Genova
  • Isabella Coppola - Accessori moda - Savona
  • Emanuela Burlando - Accessori moda - Genova
  • Marialuisa Rocca - Salse tipiche - Mele
  • Massimo Tosetti e Giancarlo Berto - Autoriparazione - Genova
  • Davide Satta - Metalli - Genova
  • Giuseppe D'Urso - Moda - La Spezia
  • Giulia Minetto - Bevande e Bellezza - Savona
  • Stefano Cavalieri - Impagliatura sedie - Genova
  • Maurizio Rossetti e Carmelo Sferlazza - Piante e aromi - Albenga

Autocertificazione per gli spostamenti: nuovo modulo

24 Marzo 2020

Comunichiamo che è stato modificato il modulo di autocertificazione per i cittadini che possono fare spostamenti.

La nuova stretta sugli spostamenti prevede un'intensificati dei controlli.

La nuova ordinanza vieta a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute.

All’interno del proprio Comune, si deve evitare di uscire ed è consentito solo in tre casi: per spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, per situazioni di necessità o per spostamenti per motivi di salute. La non veridicità delle dichiarazioni costituisce reato.

In caso di violazione accertata delle norme sugli spostamenti, si rischia l’applicazione delle sanzioni previste dall’articolo 650 del codice penale, che prevede l’arresto fino a tre mesi e l’ammenda fino a 206 euro.

Scarica il modello compilabile

 
Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI
730: COSTRUIAMO INSIEME LA TUA DICHIARAZIONE